Alessandro Dobici, fotografo delle star e primo italiano in mostra a Cuba

Alessandro Dobici, fotografo delle star e primo italiano in mostra a Cuba
05 Giu 2017

In 130 immagini in bianco e nero la vita dei cubani e anche i ritratti di Roberto Benigni, Belen Rodriguez, Bernardo Bertolucci, Sabrina Ferilli, Valeria Golino e altri

di Caterina Ruggi d’Aragona per Corriere.it

Cuba vista da un italiano, a Cuba: bianchi e nero che restituiscono la semplice bellezza delle genti e dell’ambiente. Ma anche tanta Italia: i suoi paesaggi e i personaggi che l’hanno portata nel mondo. Per la prima volta, Cuba ospita una mostra di un artista italiano: Alessandro Dobici, ritrattista delle star e fotografo ufficiale di Claudio Baglioni, con un’antologica all’Istituto Cubano de Amistad con los Pueblos a L’Avana, l’organismo ufficiale che mantiene i collegamenti con le associazioni di solidarietà di tutto il mondo.

Dobici, romano, festeggia così 20 anni di carriera, iniziata a 23 anni come fotografo pubblicitario. Un anno dopo, nel 1994, il suo primo viaggio a Cuba, per un servizio di moda. Dai primi anni 2000 viaggerà in tutto il mondo per le campagne Valtur. La prima pubblicazione importante è un servizio fotografico ad Alessandro Gassman. Poi la passione per la musica lo porta a contattare Claudio Baglioni: è l’inizio di una lunga collaborazione e amicizia.

Inaugura il 3 giugno l’antologica curata da Giuliana Scimé: 130 immagini in bianco e nero che raccontano luoghi, volti di gente comune e di personaggi che hanno fatto cultura, spettacolo, sport in Italia dalla metà degli anni Novanta a oggi. A Cuba, anche i ritratti di Belen Rodriguez, Roberto Benigni, Bernardo Bertolucci, Sabrina Ferilli, Alessandro Gassman, Giancarlo Giannini, Valeria Golino e Virna Lisi.

LA MOSTRA

Alessandro Dobici – Vent’anni di fotografia 3 | 30 Giugno 2017 – L’Avana – CUBA Instituto Cubano de Amistad con los Pueblos Avenida Paseo, No. 406, Entre 17 y 19, Vedado, La Habana

Share

Staff
Staff