Mi Barrio se Mueve: uno “Zunzún” molto socievole


07 Mag 2014

Di/Por Adolfo Rodríguez Rodríguez. –  Trad. Stefano Guastella

zunzun

ita L’Avana – Nella nostra comunità è stato realizzato, a partire dal 2000, un lavoro di conservazione del medio ambiente con azioni che hanno propiziato una grande diversità biologica. Questo ha portato come risultato l’apparizione di alcune specie di animali esclusive della campagna che iniziano a vedersi anche in città. Un esempio eclatante è quello di questo Zunzún, una specie di colibrì esistente a Cuba, la più piccola di questo tipo.

Lo Zunzún si è appropriato della casa di una abitante del quartiere, la signora Magali López Cardoso, dove si è guadagnato il diritto di vivere sotto le attenzioni di tutta la famiglia.

Il piccolo volatile si è avvicinato a tal punto da assaggiare il miele, misto ad acqua, in un cucchiaio e, anche se è in assoluta libertà, non abbandona la casa. La famiglia ha rivolto tutte le sua attenzioni verso il volatile, con l’apprensione di non creare nessun danno a questo piccolo essere.

 

Ancora una volta, la natura ci da lezioni di convivenza e tolleranza.

– – – – – – – – –

Mi Barrio se Mueve: un pequeño “Zunzún” muy amistoso

 La Habana – En nuestra comunidad se ha venido realizando un trabajo de conservación del medio ambiente desde los años 2000 con acciones que han propiciado una gran diversidad biológica lo que  a traído como resultado la aparición de especies exclusiva del campo que  comienzan a verse dentro de la ciudad, ejemplo de ello es este Zunzún una especie de colibrí existente en Cuba y dentro de ellos la más pequeña, este se ha apropiado de una casa de la vecina Magali López Cardoso en donde se a ganado el derecho a vivir teniendo el cuidado de toda la familia.

foto

El pequeño ave, se ha acercado a tal punto de tomar miel en una cuchara y agua y, aunque esté suelto, no abandona la casa y tiene a toda la familia atenta a él, pues es tan pequeño que se tiene el temor de hacerle daño con cualquier movimiento.  Una vez más, la naturaleza nos da lecciones de convivencia y tolerancia.

Share

Redazione
Redazione

Lascia un commento